Sei un infermiere e in cerca di un lavoro? Vuoi lavorare in Germania e vivere una nuova esperienza di vita? Entra nel nostro team!

L' azienda privata Medizin Mobil, con sede a Hannover, Germania, cerca Infermieri generali e pediatrici da inserire in diversi ambiti lavorativi:

 

1. Residenze per anziani

2. Assisted Living per pazienti con ventilazione meccanica

3. Home-based cura dei bambini e adolescenti in terapia intensiva

 

  • Offriamo lezioni di tedesco
  • A disposizione avrete una persona che vi aiuterà con tutte le procedure amministrative per l'avvio di una nuova vita in Germania
  • Offriamo alloggio e assistenza per le procedure amministrative necessarie per l'omologazione del suo titolo di infermiere in Germania

Requisiti minimi:

  • Essere un Infermiere laureato. Titolo in Infermieristica o Infermieristica Pediatrica
  • Essere un cittadino dell'Unione Europea
  • Gradita esperienza nella cura dei pazienti in terapia intensiva e la familiarità con le procedure

  • Patente di guida
  • Disponibilità al trasferimento in Germania
  • Conoscenza di base della lingua inglese (o spagnola) per il processo di selezione
  • Conoscenza base della lingua tedesca o disponibilità ad imparare

 

INTERVIEW Ilary Nicastro

-          Come ti sei imbattuta in Medizin Mobil?

Ilary Nicastro: Mi sono imbattuta in Medizin Mobil su Internet, attraverso la pagina web InfoJob. L’offerta di lavoro era molto interessante, per questo motivo ho deciso subito di candidarmi.

-          Come ti sei preparata per l'intervista con Medizin Mobil?

Ilary Nicastro: L’intervista con Medizin Mobil è stato il mio primo colloquio lavorativo. Non mi sono preparata all’intervista, ho pensato che fosse più appropriato essere me stessa ed essendomi laureata da poco più di un mese, non possedevo altre esperienze lavorative eccetto quelle relative ai tirocini formativi in ospedale durante l’università e quelle di volontariato sociale.

-          Perché hai scelto di lavorare presso Medizin Mobil? (Perche hai scelto Medizin Mobil come  datore di lavoro?)

Ilary Nicastro: L’Italia sta purtroppo attraversando un periodo difficile e non ci sono molte opportunità lavorative ma soprattutto ero interessata ad un’esperienza all’estero e ad imparare una nuova lingua.

-          Qual è stata la scelta più difficile nel venire in Germania?

Ilary Nicastro: Non è semplice lasciare il proprio paese di origine, allontanarsi dalla famiglia, dagli amici e dalle proprie abitudini. Bisogna sicuramente possedere intraprendenza e spirito di adattamento ed essere consapevoli dell’ostacolo più importante: la difficoltà nell’apprendere lingua tedesca.

-          Sei stata aiutato all'inizio? Hai avuto un interlocutore?

Ilary Nicastro: Il mio interlocutore è stata l’azienda, attraverso la figura di Lina Betancourt. Il suo aiuto è stato indispensabile e lo è ancora adesso. Lei si è occupata tutto il mio percorso a partire dall’Hospitation ad Hannover. E tutt’ora per qualsiasi dubbio o incertezza posso rivolgermi a lei.

-          Quali difficoltà hai avuto in Germania? Che cosa è diverso dal tuo paese di origine?

Ilary Nicastro: La prima difficoltà in assoluto è la lingua. Non è semplice comunicare con le altre persone senza conoscere bene la lingua tedesca. E cosa non da poco le differenti abitudini di vita.

 -          La professione di infermiere/a è diversa in Germania rispetto all’Italia?

Ilary Nicastro:  Purtroppo si, in Italia l’infermiere/a è un professionista sanitario responsabile dell’assistenza infermieristica, ovvero possiede un’autonomia professionale indipendente dalla figura del medico. In Germania, invece, è ancora presente il Mansionario infermieristico, limitando quindi di molto il campo d’azione dell’infermiere/a. Un’altra differenza riguarda la formazione, in Italia è universitaria mentre in Germania una scuola di formazione.

 -          Che cosa ti piace di più della Germania?

Ilary Nicastro: La Germania è una nazione multiculturale, ti dà la possibilità di conoscere persone provenienti da tutte le parti del mondo. La multiculturalità del Paese ti permettere di crescere molto come persona e di imparare molte cose dagli altri.

 -          Consiglieresti Medizin Mobil agli altri infermieri dall'estero?

Ilary Nicastro: Personalmente sono molto soddisfatta della mia scelta e consiglierei ai miei colleghi di intraprendere un’esperienza simile!

 

Contatto:

Lina Betancourt, Master of Arts

Recruiting

Straßburger Platz 9 • 30853 Lagenhagen

Germania

Tel: +49 (0) 511 628 014 109

betancourt@ich-will-keinen-spammedizinmobil.com

Ilary Nicastro